sexta-feira, 30 de agosto de 2013



JAIRO RESTREPO gira por ITALIA 

  dal 10 Settembre all ‘1 Ottobre




L’Agricoltura Organica, Rigenerativa e Solidale è una disciplina teorico-pratica che combina pratiche colturali tradizionali con le moderne conoscenze tecnico-scientifiche; il suo obiettivo è individuare con gliagricoltori e gli allevatori soluzioni pratiche per la produzione di alimenti sani e di qualità a costisostenibili.

Attraverso l’osservazione diretta in campo, l’ottimizzazione della meccanizzazione e la auto-preparazionedi composti naturali per la nutrizione del suolo e delle piante, vengono forniti agli agricoltori strumentipratici per migliorare la qualità dei suoli e la produttività dell’azienda eliminando l’uso di sostanzechimiche e abbassando i costi di produzione.


Dopo l’interesse suscitato dai seminari realizzati nei quattro scorsi anni, in Lombardia, nelle Marche,Lazio, Puglia, Veneto e Campania da Màshumus, Deafal ONG, Resistenza Campesina e dall’ass. Michele Mancino, quest’anno l’associazione Centro Studi Foragno, nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale 2007-20013 con il patrocinio della Regione Puglia e della Comunità Europea, ripropone in Puglia un percorsoformativo tenuto dall’agronomo e ricercatore colombiano Jairo Restrepo Rivera, dal prof. Memmo Buttinelli ricercatore presso l’università la Sapienza di Roma membro di Resistenza Campesina e dell’associazione Michele Mancino per l’Agricoltura, da Cosimo Ciccarese técnico agronomo ispettore ICEA e con il coinvolgimento di Susanna Debenedetti socia di Deafal ONG, che tradurrà  in italiano insieme ad altri due traduttori le lezioni di Jairo Restrepo Rivera e parteciperà pure alle ultime quattro giornate del corso.

Nenhum comentário:

Postar um comentário